Richiedi un preventivo gratuito per la tua Vacanza... direttamente sulla spiaggia!

Compila i campi selezionando la data di arrivo e la data di partenza, premi "Richiedi Informazioni".

Giorno di arrivo:
Giorno di partenza:

I nostri Plus:

SIAMO DAVVERO
SULLA SPIAGGIA

L'hotel sorge direttamente sulla spiaggia, niente strade da attraversare!

100% GESTIONE
FAMILIARE

La famiglia Cola, accoglie con la tipica ospitalità romagnola i suoi clienti, sin dal 1963.

UN RISVEGLIO...
VISTA MARE

A soli 300 metri dall' hotel, troverete l'isola dei Platani, shopping, locali e divertimento.

LA FORMULA
CHE PREFERISCI

Formula classica hotel, B&B oppure appartamento.
La vacanza la scegli tu!

Chi siamo

La famiglia COLA si presenta

Eccoci qua, siamo in tre!
No, la Famiglia Cola è molto più grande, ma noi tre siamo coloro i quali si impegnano ogni giorno per proseguire la tradizione di famiglia, l'ospitalità!

L'hotel COLA è nato nel lontano 1963 per merito di Vittorio, poi negli anni Aldo ne è divenuto il braccio destro. Annamaria, dal temperamento spontaneo e frizzante, si occupa dell'accoglienza e della assistenza agli ospiti durante tutta la vacanza.

A voi capire chi nella foto è Vittorio, chi Aldo e chi Annamaria. Facile vero?


Richiedi informazioni

Vi raccontiamo la nostra storia

Tutto ebbe inizio qui...

Vittorio, negli anni 50 del secolo scorso (se pensate che sia passato tanto tempo chiedete a Vittorio. vi dirà "a me sembra ieri!"), come tanti giovani di belle speranze, ha lasciato la Romagna per lavorare in Germania. Ha avuto la fortuna, ma io dico il merito, di lavorare negli alberghi e ristoranti più prestigiosi d'Europa.
Uno di questi è l'hotel Baur au Lac di Zurigo nella foto.
Pensate, Vittorio racconta che si guadagnava molto di più di mance che di stipendio. Altri tempi vero?

.

... e qui...

Un altra prestigiosa esperienza Vittorio l'ebbe al Casinò di Costanza , nella foto, dove ricoprì il ruolo di barman.

L'hotel COLA oggi

... per arrivare a questo!

 La professionalità acquisita in questi meravigliosi luoghi da Vittorio (luoghi che esistono ancora oggi e che conservano intatto tutto il loro fascino e prestigio) non è andata persa ma gli ha permesso di tornare nella sua amata Romagna e iniziare, insieme alla sorella Natalina, l'avventura della sua vita: aprire un nuovo hotel direttamente sul mare a Bellaria, dove era nato. La location (oggi si dice così) è un terreno di famiglia coltivato a patate e ortaggi vari direttamente sulla spiaggia. Oggi la situazione è quella che si vede nella foto qui accanto.

La cucina Romagnola

Natalina

Come accennato sopra, Vittorio si avvale fin dall'inizio dell'aiuto di sua sorella Natalia, che da qualche anno, aimè, non è più con noi. Natalina, come tutte le ragazze dell'epoca, è cresciuta a cappelletti e piadina, passatelli, sfoglia fatta in casa e tagliatelle. Non c'è chef stellato che possa dire di saper fare meglio questi piatti di una qualsiasi "zdora" romagnola.
Non è chiaro il termine "zdora"? Ve lo spiego: da noi l'uomo lavorava nei campi o andava per mare, mentre la donna curava la casa, la famiglia, i bambini e soprattutto la cucina, gli affari e la cassa. In una parola reggeva le sorti dell'intera famiglia. Comandavano le donne ecco! Noi romagnoli eravamo avanti già allora, pensate.

Per semplicità "Zdora" lo tradurrei con "Reggitrice", colei che regge le sorti della famiglia.

Ebbene a Natalina viene affidata la cucina dell'Hotel. Certo, non è come far da mangiare in casa, ma ai tempi c'era un primo, un secondo e un contorno uguali per tutti, infondo si trattava solo di moltiplicare le dosi... ma forse la sto facendo un po troppo facile.

Fatto stà che è un successo!
 

I mitici anni 70

Ci sono anch'io

Io mi chiamo Aldo (come mio nonno) e sono il figlio di Natalina (la sorella di Vittorio). Io vi dicevo, entro in gioco più tardi (sono nato nel '63, proprio in concomitanza con la prima estate di apertura dell'hotel COLA) e "mi faccio grande" in albergo tra Lasagne la Domenica, Cannelloni al Giovedì e pesce una volta a settimana, al Venerdì. Tra un Benvenuti e un Willkommen (La Romagna negli anni '60 e '70 era la graticola dei tedeschi - loro, i tedeschi, con una buona dose di ironia, l'avevano battezzata Teutonengrill) mi faccio la mia bella esperienza da albergatore insieme a mio zio Vittorio e mia mamma Natalina.


Richiedi informazioni

L'ospitalità è la carta vincente, ancora oggi!

...ma non è un caso

In realtà noi Romagnoli il ruolo di albergatore non lo abbiamo mai considerato veramente un lavoro ma piuttosto un sentimento dell'accoglienza, legato alla tradizione dove il forestiero era visto con rispetto e le famiglie facevano a gara a chi meglio lo avrebbe accolto. Famosa è da queste parti Bertinoro che ha addirittura un monumento all'ospitalità, la Colonna degli Anelli!

Colonna degli Anelli (o "delle Anella") è il monumento principale di Bertinoro. È una colonna di sasso bianco e testimonia l'indole ospitale dei cittadini bertinoresi. Si narra infatti che la colonna fu fatta costruire da Guido del Duca e Arrigo Mainardi nel XIII secolo per porre fine alle dispute su chi dovesse ospitare un forestiero ogni qualvolta uno di essi posasse piede in città. La colonna fu dotata di 12 anelli che servivano per legare le briglie dei cavalli. Ad ogni anello corrispondeva il nome di una famiglia. A seconda di quella che veniva scelta per legare il cavallo dall'ignaro viandante, la famiglia corrispondente aveva l'onore di ospitare il forestiero.

 

Ampliamenti e ristrutturazioni

Dalla prima versione di sole 13 camere alle 40 di oggi

L'hotel COLA non nasce così come oggi lo vediamo ma la prima versione è di sole 13 camere. Due successivi ampliamenti e varie ristrutturazioni lo portano ad essere come è oggi con una quarantina di camere di cui 6 con balcone FRONTEMARE, le altre con balcone laterale, quasi tutte con vista mare.

Lo staff si completa

Arriva Annamaria

In questi ultimi anni, la figura principale che si è aggiunta nella gestione dell'hotel COLA è Annamaria. Lei non è Romagnola, è Pugliese.
Annamaria si porta appresso tutta la simpatia e la gioia di vivere della Puglia, la regione che, a mio avviso, ha la gente più bella del mondo, dopo quella Romagnola naturalmente ;-).
A lei il compito di ricevere al meglio i clienti, di raccogliere qualsiasi esigenza o desiderio della clientela e di cercare, nel limite del possibile, di soddisfare tutti.

Un compito difficile al quale diamo la massima importanza.



Richiedi informazioni

Una vacanza direttamente sul mare

in pieno relax

Questo è il balcone di una delle nostre 6 camere Frontemare. L'atmosfera rilassata che il mare trasmette è anche l'atmosfera che noi vogliamo ricreare in albergo.

.

.

.

In tanti ritornano ogni estate!

I nostri clienti

I clienti dell'hotel COLA sono per la maggior parte diventati nostri cari amici. Non esageriamo, l'amicizia è una cosa seria e non intendo quella amicizia, ma quella che quando ti rivedi, dopo un anno, ti senti felice.

Rivedersi fa sempre piacere, ci fa pensare di esser stati bravi l'estate scorsa, di aver soddisfatto le aspettative dei nuovi clienti che quest'anno sono tornati.
Se poi arrivano loro, i figli ormai grandi del tuo amico, quelli che hai visto crescere, è una festa!

La Romagna è questo, l'accoglienza, lo spirito della tradizione Romagnola che ci fa amare questo mestiere, che non è un mestiere, questo lavoro, che non è un lavoro, ma che fa dell'accoglienza uno stato d'animo.

.

.

.

Ciao - Aufwiedersehen

Arrivederci a presto

Un caro saluto e un arrivederci a presto dalla Fam. COLA.

 
Richiedi informazioni

 

Offerte Speciali

Prev
Next
servizio shuttle da Aeroporti Bologna e Rimini
18.01.2017 - 18.01.2017

+

PRENOTA PRIMA early booking hotel direttamente sulla spiaggia Bellaria
Sconto 10.00 € a camera al giorno

+